Dichiarazione di conformità impianto gas
Dichiarazione di conformità impianto gas
31 Agosto 2020
preventivo pulizia
Impresa di pulizie Sesto San Giovanni
1 Settembre 2020

Come lasciare le valvole termostatiche in estate

Come lasciare le valvole termostatiche in estate?

Come lasciare le valvole termostatiche in estate: tutto quello che devi sapere su questi dispositivi in questo articolo

Hai recentemente installato le valvole termostatiche nel tuo appartamento? Sicuramente è così. Questo dispositivo sarà sicuramente per te nuovo ed hai bisogno di capire come comportarti con lui. Vuoi avere indicazioni precise per non sbagliare, e sicuramente ti è sorto il dubbio su come comportarti durante la stagione estiva. In questo articolo andremo a parlare proprio di tutto ciò. Di cosa sono questi dispositivi, a cosa servono e soprattutto come comportarsi con loro. Continua perciò la lettura del nostro articolo come lasciare le valvole termostatiche in estate e scopri tutto il necessario per un utilizzo perfetto.

Che cosa sono le valvole termostatiche?

Le valvole termostatiche sono entrate, negli ultimi anni, negli appartamenti di molti di noi. Ma cosa sono? Sono dei dispositivi idraulici che ci permettono di regolare la temperatura di un termosifone.

Non solo permettono di stabilire la temperatura adatta al proprio comfort, ma limitano concretamente gli sprechi energetici. Questi dispositivi, uniti alla migliore offerta del gas, consentono un effettivo risparmio in bolletta. Nel corso dell’articolo vedremo i casi in cui sono obbligatorie ed esporremo i vantaggi che portano ad installarle anche nel caso in cui siano “facoltative”. Basta la prima lettura della bolletta per convincersi.

Quando montiamo una valvola termostatica non è mai da sola ma sempre accompagnata da un secondo dispositivo che registra la temperatura emanata ed il consumo del singolo dispositivo. In un appartamento non si utilizza un’unica valvola termostatica ma più di una. Ogni termosifone ha infatti bisogno della sua personale valvola termostatica questo perché è individuale.

Chiamaci per assistenza! 3275869138

Perché i nostri termosifoni devono averle?

Come lasciare le valvole termostatiche in estate

Non tutti i termosifoni devono averle ma in alcuni casi sono obbligatorie. I vantaggi dell’avere una valvola termostatica è appunto la possibilità di autogestire completamente il nostro impianto termico, e di poter gestire la temperatura di ogni singolo termosifone. Il vantaggio è quello di non avere  mai delle stanze troppo fredde o troppo calde, mantenendo perciò una temperatura adeguata alle nostre esigenze.

L’altro vantaggio è di consumare quanto basta per noi, e non avendo perciò dei termosifoni sempre accesi anche quando non siamo in casa. Questo ci garantisce un risparmio notevole in bolletta e ci troveremo a pagare molto meno. Infatti grazie alle valvole termostatiche il pagamento è a consumo e non si basa più su altri tipo di fattori. Oltre al risparmio in bolletta abbiamo anche il risparmio energetico dalla nostra parte, ossia utilizzando meno i termosifoni e quindi non sempre tuteleremo l’ambiente che ci circonda in modo migliore.

Quando sono obbligatorie?

Le valvole termostatiche sono obbligatorie. Infatti prima di chiederti come lasciare le valvole termostatiche in estate devi chiederti quando sono necessarie? In Italia a partire dal 2017 questi dispositivi sono obbligatori per tutti i condomini che sfruttano il riscaldamento centralizzato. Il riscaldamento centralizzato è un tipo di riscaldamento che prevede un’unica caldaia per tutti gli appartamenti presenti nel condominio. Questo ci impedisce di poter gestire in completa autonomia il nostro riscaldamento casalingo. Infatti generalmente la caldaia è accesa a fasce orarie per permettere a tutti di avere sempre aria calda in casa durante l’inverno.

La fascia oraria più utilizzata è 06:00-23:00. Questo ha però portato molto spesso, i condomini a ritrovarsi con aria secca in casa, patologie legate al troppo riscaldamento, mancanza di riciclo di aria e quindi anche se fuori ci sono temperature rigide si aprono le finestre. Grazie però alla valvola possiamo spegnere il termosifone o accenderlo quando vogliamo. E grazie al dispositivo aggiuntivo sapremo quanto consumiamo ogni mese. A rendere obbligatorie le valvole termostatiche è stata una direttiva europea sul risparmio energetico.

Telefonaci! 3275869138

Come regolare le valvole termostatiche in estate

Come regolare le valvole termostatiche in estate

Ed eccoci tornare alla domanda iniziale di questo articolo: come lasciare le valvole termostatiche in estate? Durante il periodo estivo molti tendono a selezionare lo 0 come modalità. Selezionando lo 0 la valvola si chiude. Questo porta alla formazione di calcare e sedimenti che possono incidere non solo sul funzionamento del termosifone ma anche sul futuro funzionamento della caldaia. Quando infatti un solo dispositivo dell’impianto termico è mal funzionante a risentirne è l’intero impianto che potrebbe bloccarsi temporaneamente o generare danni ancora più gravi. Ecco perché ti consigliamo di lasciare le valvole aperte al massimo, ossia nella modalità 5. Non dovrai preoccuparti per i consumi, la caldaia è spenta quindi non consumi nulla.

Come lasciare le valvole termostatiche in estate: manutenzione necessaria del termosifone

Un’altra informazione che devi assolutamente conoscere è la necessità di eseguire la manutenzione ordinaria del termosifone. Questo tipo di manutenzione è da eseguire prima dell’inizio dell’inverno, e quindi prima della data stabilita dalla tua regione per l’accensione della caldaia. La manutenzione ordinaria ti garantisce il perfetto funzionamento del dispositivo e delle valvole. Questa operazione dovrà essere svolta su ogni termosifone al fine di riuscire a mantenere un impianto termico perfetto in casa. Quando senti parlare di manutenzione ordinaria si intende una serie di step che sono svolti da un professionista:

  • Controllo di ogni termosifone.
  • Controllo di eventuali perdite.
  • Eliminazione di aria presente nel dispositivo, qualora ce ne fosse.
  • Controllo del funzionamento delle valvole termostatiche e del suo dispositivo.

Ti consigliamo inoltre di eseguire una pulizia totale del termosifone per eliminare ogni traccia di polvere, altrimenti durante l’inverno con il calore la polvere si spargerà nell’aria e potrebbe causare anche reazioni allergiche.

Chi esegue la manutenzione ordinaria?

Ad eseguire la manutenzione ordinaria di questi dispositivi è l’idraulico. L’idraulico è il professionista che si occupa di molti impianti presenti nei nostri appartamenti, tra questi impianti troviamo anche l’impianto termico. Ci rivolgiamo a lui perciò quando abbiamo necessità di montare le valvole termostatiche o eseguirne manutenzione ordinaria, o straordinaria nel caso in cui presentino malfunzionamenti.

A chi ci rivolgiamo per ulteriori consigli su come lasciare le valvole termostatiche in estate

Qui su Mister Preventivo hai la possibilità di trovare l’idraulico giusto per te, e il nostro team sarà a tua completa disposizione per rispondere a tutte le domande su come lasciare le valvole termostatiche in estate o su qualsiasi altra curiosità. Se ti trovi a Milano, Provincia di Milano o nelle zone limitrofe non esitare ad affidarti a noi. Il nostro team è composto da personale esperto pronto a rispondere a tutte le tue esigenze. Ti offriamo servizi di qualità, puntuali e rapidi. Inoltre con noi nessun costo nascosto eseguiamo preventivo gratuiti e senza impegno per la tua casa. Non esitare ancora e chiamaci subito.

Contattaci! 3275869138

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook

Questo sito utilizza cookie in conformità alla policy e cookie che rientrano nella responsabilità di terze parti. Proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di cookie.
Maggiori informazioni